Il trapianto di capelli è definitivo? Scopri quanto costa e se ne vale la pena

Trapianto Capelli

Il trapianto di capelli è definitivo? Scopri quanto costa e se ne vale la pena

Il trapianto capelli è uno degli interventi più richiesti, in ambito di chirurgia estetica e plastica, da parte di giovani uomini e, ultimamente, sempre più donne.

Alopecia androgenetica: la causa primaria della caduta dei capelli

Nella quasi totalità dei casi, il trapianto capelli è richiesto al chirurgo dopo aver ricevuto una diagnosi di alopecia androgenetica. Si tratta di una vera e propria patologia, congestizia ed ereditaria, che colpisce principalmente gli uomini ma può interessare anche le donne. L’età di esordio è attorno ai trent’anni, anche se molti ragazzi iniziano a vederne i sintomi già in tarda adolescenza. L’alopecia androgenetica consiste in un disordine ormonale, specifico della produzione del testosterone e del diidrotestosterone, che rallenta il ciclo vitale del capello a tal punto che, prematuramente, il bulbo muore.

Questo comporta l’impossibilità della ricrescita di un nuovo capello: man mano che i bulbi concludono definitivamente i loro cicli rigenerativi si inizia a notare un diradamento importante dei capelli sulla sommità del capo, che è destinato a peggiorare fino alla completa o parziale calvizie.

Le cause dell’alopecia androgenetica non sono ancora del tutto chiare: gli unici dati certi affermano che ha una forte componente ereditaria ed è legata a un’eccessiva secrezione di testosterone, tanto negli uomini quanto nelle donne.

Il trapianto capelli è la soluzione al diradamento di tipo androgenetico?

In molti casi, la tecnica del trapianto rappresenta una valida soluzione al problema della calvizie o del diradamento della chioma. È importante, però, sapere che si tratta di un vero e proprio intervento chirurgico e, come tale, va eseguito da un medico specializzato.

Purtroppo, attirati da costi contenuti e false promesse, molti pazienti si rivolgono a ciarlatani. Un trapianto capillare non fatto a regola d’arte, senza le dovute precauzioni e competenze, rischia di peggiorare il problema più che risolverlo. Questo a causa di tecniche sbagliate, di esecuzione dell’intervento su soggetti non idonei, di danni e traumi creati al cuoio capelluto, col rischio di distruggere anche i bulbi piliferi ancora attivi e vitali. È fondamentale, quindi, diffidare da chi promette miracoli e non è qualificato.

Il trapianto di capelli può essere eseguito solo da un chirurgo plastico, o estetico, specializzato in tricologia.

Il trapianto capelli è per tutti?

Non tutti i pazienti sono idonei al trapianto capillare. Un buon chirurgo, prima di accettare di eseguire l’intervento, farà una visita con un’anamnesi molto dettagliata e particolareggiata della storia clinica del paziente e richiederà una serie di analisi, principalmente per valutare il profilo ormonale.

Una volta inquadrata la causa del diradamento o della calvizie, proporrà la soluzione più indicata. In molti casi, infatti, si ottiene un buon infoltimento capelli anche senza percorrere la strada del trapianto. Se si tratta di una calvizie, o di una massiccia caduta, dovuta a effluvio cronico, ad esempio, si può agire semplicemente con degli integratori specifici e dei prodotti ad uso locale. In caso di caduta di capelli per cause meccaniche, ad esempio di tipo vascolare, si può scegliere di provare con la mesoterapia.

Infine, per i diradamenti iniziali o dove non c’è sicurezza di androgenetica, si può optare per l’innovativo trattamento PRP: meno invasivo e con più alti margini di riuscita. Si tratta di un autotrapianto con cellule autologhe: si preleva il sangue del paziente, lo si tratta in laboratorio per recuperare le cellule staminali dal plasma e le si iniettano nel cuoio capelluto.

Trattandosi di cellule giovani, non soggette a invecchiamento, il risultato è che i capelli ricominciano a crescere come in gioventù. Il trapianto vero e proprio resta l’ultima spiaggia: la soluzione da considerare se tutte le tecniche meno invasive non sono ritenute adeguate alla soggettività del caso.

Autotrapianto capelli costi

Come la maggior parte degli interventi estetici o di chirurgia plastica, il trapianto o l’autotrapianto di capelli non è un servizio mutuabile. Il costo è completamente a carico del paziente.

Un autotrapianto eseguito con la tecnica dello STRIP o del FUT può costare dai 3.000 ai 6.500 euro. Si tratta di prelevare una striscia di cuoio capelluto dalla nuca, ricco di bulbi piliferi attivi, ed impiantarla nella zona di diradamento. Per ogni losanga trapiantata si recuperano circa 4.000 capelli.

Il trapianto con tecnica FUE, invece, che consiste nel prelevare singoli bulbi e impiantarli dove occorrono, particolarmente utilizzata nei casi di alopecia areata, ha un costo che si aggira tra i 4.000 e i 6.000 euro. Anche in considerazione dell’investimento importante, si ribadisce l’assoluta necessità di non fidarsi di chi fa promesse a prezzi stracciati perché, probabilmente, si tratta di una truffa che potrebbe rivelarsi pericolosa per la salute.

 

Prodotti pensati per te:

Bava delle lumache

La bava delle lumache: funziona anche sui capelli?

La bava delle lumache, tanto utilizzata nella cosmesi, soprattutto sotto forma di crema per il viso, può essere utilizzata anche ...
Leggi
Bioscalin shampoo fortificante

Bioscalin Shampoo Rivitalizzante Fortificante con SincroBiogenina – Recensione

Perché utilizzare uno shampoo anticaduta come quello di Bioscalin? ...
Leggi
Bioscalin Energy Uomo

Bioscalin Energy Uomo 30 compresse

Molti uomini, anche in giovane età, soffrono di calvizie o di caduta capelli dovuta alle cause più svariate (stress, alimentazione ...
Leggi
Permanente mossa

Permanente mossa: si può fare anche in casa

Sono tante le donne che investono parte delle loro risorse per la cura dei capelli. La maggior parte, infatti, si ...
Leggi
Cheratina nei capelli

La cheratina nei capelli: perché è così importante

La cheratina è una componente fondamentale dei nostri capelli, così come delle unghie, dei peli e della pelle ...
Leggi
Colore dei capelli

Da cosa dipende il colore dei capelli? Composizione e minerali

Al contrario di quanto si possa pensare, nonostante il capello possieda una struttura molto sottile, è composto da diversi strati ...
Leggi
Uova e capelli

Cibi che fanno bene ai capelli: quante uova mangiare

Siamo quotidianamente aggrediti da miti e leggende sui poteri miracolosi di alcuni cibi. Ricette o rimedi più o meno veri ...
Leggi
Idratazione dei capelli

L’idratazione dei capelli: secchi, elastici o sfibrati?

I capelli secchi e sfibrati rappresentano un problema per molte persone e per capirne le cause, e quindi intervenire, bisogna ...
Leggi
Autofagia

Autofagia contro la calvizie: l’ultima scoperta scientifica

Grandi notizie per tutti coloro che soffrono di calvizie o alopecia precoce: la soluzione del futuro è l'autofagia cellulare, uno ...
Leggi
Condividi con i tuoi amici!
admin

Invia il messaggio

Sali